• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

[FOTO]Commemorazione in memoria di Angelo Affinita – 12 luglio 2019

  • 0

I sogni sono il motore del mondo: tutto ciò che è stato fatto è stato prima immaginato. Venerdì 12 luglio abbiamo ricordato un grande sognatore che ha saputo rendere vivi i suoi sogni… e anche di più!

In un discorso di qualche anno fa, rivolgendosi ai giovani Papa Francesco disse:

“Il mondo appartiene a chi ha grandi sogni!”

I sogni, in effetti, sono il motore del mondo. Prima di ogni altra cosa.

Tutto ciò che di buono l’umanità ha costruito, tutti i risultati che abbiamo ottenuto durante la storia sono frutto di una visione, di un sogno.

Già, parte tutto da lì. Tutto ciò che è stato fatto, è stato prima immaginato.

A volte, però, i sognatori vengono un po’ bistrattati e si parla di loro come persone con la testa un po’ fra le nuvole e fuori da questo mondo.

La verità è che quella che ci sembra una persona assente molto spesso vive nel futuro che, nella sua mente, è già presente.

Sai chi era un grande sognatore?

Angelo Affinita iniziò la sua avventura imprenditoriale in una piccola bottega artigiana. Ma, nella sua mente, già intravedeva il suo futuro da grande imprenditore.

E lo immaginò un gradino per volta, iniziando a creare procedure per produrre infissi in serie nella piccola falegnameria di famiglia fino ad arrivare alla SAPA, l’azienda che oggi è una grande realtà soprattutto grazie alla sua visione imprenditoriale.

Un’azienda che è una vera e propria famiglia e che è nata non per compiacere l’ego di una persona ma per creare opportunità e benessere.

Lo scorso 12 luglio abbiamo ricordato tutti insieme il fondatore della Fondazione Affinita.

La chiesa di Maria SS. Assunta a Santa Maria a Vico si è riempita dell’affetto delle persone che hanno voluto commemorare Angelo.

In questa galleria fotografica traspaiono tutte le emozioni di una serata ricca di momenti toccanti, di gioia e sorrisi.

Un sentito grazie va a tutti voi, ai tanti donatori che continuano a far vivere il sogno di Angelo di un mondo più attento ai bisogni di bambini e giovani in difficoltà.

E grazie alla Comunità Nuovi Orizzonti per lo stupendo spettacolo musicale Apri il Cuore che si è tenuto dopo la santa messa.

Se anche tu pensi di essere un sognatore, unisciti alla nostra famiglia. Insieme potremo realizzarli, dando vita a qualcosa di grandioso.

Vogliamo provare – INSIEME – a fare la differenza? CLICCA QUI.

Si aprirà una pagina dove potrai dare il tuo contributo decisivo per i progetti della Fondazione, scegliere come aiutarci tramite una donazione libera o tramite l’acquisto del libro dedicato ad Angelo.

Se sei un imprenditore, troverai anche l’opportunità di essere contattato direttamente dalla Fondazione e scoprire come fare crescere la tua azienda aiutando il prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.