• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

12 mesi per aiutare i giovani in difficoltà, vuoi essere dei nostri?

  • 0

ECCOCI ALL’INIZIO DI UN NUOVO ANNO!

Questo potrebbe essere l’inizio di un altro anno passato insieme. Un altro anno di grandi iniziative e di momenti di condivisione civica e culturale.

Per quest’anno abbiamo voluto cominciare alla grande, lo abbiamo fatto con il Concorso “12 artisti per il calendario della Fondazione Angelo Affinita Onlus”!

L’idea di questo concorso, che si è concluso e che ha dato vita al nostro bellissimo Calendario 2017, è nata dalla precisa esigenza di potere offrire la possibilità di far emergere qualche nuovo talento nel nostro bellissimo paese.

Perché crediamo fortemente nei giovani, nelle capacità e nei talenti che possono esprimere.

Tanti sono in difficoltà economiche e non possono mostrare a tutti quanto valgono. Ecco, proprio per questi ragazzi abbiamo realizzato il concorso.

ABBIAMO INFATTI SELEZIONATO 12 ARTISTI. UNO PER OGNI MESE DELL’ANNO. 

12 PITTORI, 12 ARTISTI VISIVI, che hanno realizzato le immagini e i dipinti che hanno impreziosito questo nostro bel calendario.

Se vuoi ricevere il calendario, se vuoi sostenere anche tu bimbi e giovani in difficoltà economiche e personali, scrivi a:

info@fondazioneangeloaffinita.org

Te lo spediremo direttamente a casa, a fronte di una piccola donazione.

Tutto il ricavato andrà al Centro Territoriale Mammut Napoli, che opera principalmente a Scampia facendo animazione ed educazione per i bambini di zone a rischio.

Tutte le donazioni che raccogliamo, arrivano INTERAMENTE nelle tasche dei più bisognosi, di quelli che, come al solito, conquistano la nostra attenzione, i giovani ragazzi e ragazze che, grazie ai nostri progetti, riescono a ottenere una nuova chance.

calendario-2017-fondazione-angelo-affinita_1calendario-2017-fondazione-angelo-affinita_2calendario-2017-fondazione-angelo-affinita_3Questo calendario 2017 è stata per noi un’occasione per metterci tutti in gioco, gli artisti, dalla loro parte, e la nostra Fondazione, con le sue opere benefiche. Per fare tornare l’arte al suo antico compito: per fare tornare gli artisti a essere produttori di bellezza e di ricchezza.

12 ARTISTI, quindi, in un concorso che è stato aperto alle ragazze e ai ragazzi tra i 14 e i 30 anni. A tutti quelli che vogliono contribuire in modo attivo, con la propria arte, a questo piccolo verso con cui la nostra Fondazione vuole contribuire a rendere il mondo un posto migliore.

I ragazzi hanno partecipato senza nessuna quota di partecipazione, e tutti i vincitori hanno ricevuto una borsa di studio del valore di 500 euro. 

Questa iniziativa non nasce solo per aiutare i giovani artisti.

Ma nasce prima e soprattutto perché siamo convinti che questo sia un passaggio fondamentale per affermare un fatto: che l’uomo, e quello che l’uomo può fare, è il miglior viatico per creare bellezza, e, con la bellezza, creare occupazione, speranza, lavoro.

Così questa è la nostra sfida, mia e tua, di tutti noi. Per un progetto corale, di artisti e imprenditori, di artisti e benefattori, che possa fare bene a noi e a voi. 

Devi sempre chiederti come migliorare!

Devi chiederti come diventare la persona che sei nato per essere. Allo stesso modo, con lo stesso metodo, devi chiederti cosa serve per migliorare, insieme a te, anche la tua azienda, anche tutto quello che ti circonda.

Io mi chiedo spesso come fare.

Per questo oggi ti parlo di questo bel progetto del calendario, perché passare insieme a te un altro anno è una delle cose che mi stanno più a cuore.

Per questo ti linko qui sotto il video dell’intervista a Giovanna Megna, dove si parla del presente e del futuro dei progetti di sostegno a bambini e giovani in difficoltà

Angelo Affinita, l’uomo che ha tracciato il solco della nostra fondazione, che da lui ha preso il nome, ha cercato tutta la vita di portare avanti il semplice concetto che a un uomo servono davvero solo due cose: Ali e Radici.

Con questi due talenti, se sfruttati appieno, un uomo può dominare qualunque cosa, un uomo può dominare se stesso.

Così, nell’intervista fatta a Giovanna Megna, che trovi qui sotto, sentirai citate alcune delle nostre attività.

Qui troverai Casa do Menor, un sistema di case-famiglie dislocate sul territorio brasiliano che tanto fanno ogni giorno per portare via i bambini dal vortice delle droghe e dal malaffare, due cose che sono diventate vere piaghe sociali nel paese.

Troverai Mammutbus, un Bus ludico che gira per le strade di Napoli promuovendo laboratori e feste di strada, promosso e ideato dal Centro territoriale Mammut e che la nostra Fondazione è orgogliosa di promuovere e sponsorizzare.

Per un’attenzione ai ragazzi del nostro territorio e di stati più poveri per insegnare loro un mestiere, per insegnargli una professione spendibile, per dargli la possibilità di camminare con le proprie gambe.

Un altro anno ti aspetta, di speranze e di sogni, di forza e di lavoro. Un altro anno aspetta noi, noi che siamo convinti che ci sia un premio, alla fine della corsa, e ancora di più che sia il tuo aiuto, l’aiuto dei tanti che ci sostengono, la nostra autentica forza.

Angelo Affinita diceva sempre “È l’uomo che fa la differenza”.

Vogliamo provare – INSIEME – a fare la differenza? CLICCA QUI. Si aprirà una pagina dove potrai dare il tuo contributo decisivo per i progetti della Fondazione, scegliere come aiutarci tramite una donazione libera o tramite l’acquisto del libro dedicato a mio padre.

Se sei un imprenditore, troverai anche l’opportunità di essere contattato direttamente dalla Fondazione e scoprire come fare crescere la tua azienda aiutando il prossimo.

Noi tutti intanto ti auguriamo di tutto cuore un 2017 che possa essere radioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.