• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

ALLUVIONE BENEVENTO 10 computer e 10 motivi per uscire insieme FUORIDALFANGO - Fondazione Angelo Affinita

[ALLUVIONE BENEVENTO] 10 computer e 10 motivi per uscire insieme #FUORIDALFANGO

  • 0

Lo sai bene, lo scorso ottobre il maltempo ha colpito duramente il Beneventano, con allagamenti e frane. Tanti i danni, tanti i problemi ancora da risolvere, tante le persone che attraversano tuttora momenti particolarmente difficili. Possiamo e dobbiamo intervenire, con mente lucida e spirito solidale, insieme.

La Caritas Diocesana di Benevento si è distinta in questi giorni per il suo pronto ed efficace intervento, sia con la creazione di un fondo straordinario per l’emergenza, sia con l’organizzazione di alcuni progetti di aiuto concreto. Un esempio per tutti, un esempio da seguire, anche per la nostra ONLUS.

La Fondazione Angelo Affinita, infatti, ha deciso di finanziare parte del progetto #FUORIDALFANGO, l’iniziativa della Caritas beneventana che prevede azioni a supporto di chi è stato danneggiato materialmente dagli eventi dello scorso mese. Entrando nel merito, il nostro contributo ricade in quella mission che da sempre ci caratterizza: il sostegno all’infanzia e ai giovani in condizioni difficili.

Mettiamo a disposizione di famiglie con minori che hanno perso il proprio computer a causa dell’alluvione 10 computer portatili, dal valore complessivo di € 4636,00.

I beneficiari saranno individuati dalla Caritas e comunicati alla nostra Fondazione; potranno ritirare i pc portatili recandosi direttamente presso Exus Informatica di Mercuri Massimo, in via Ruffilli 18, a Benevento. Indispensabile sarà presentarsi con documento di identità ed autorizzazione della Caritas.

Il computer è un oggetto indispensabile, lo sappiamo bene, ed è uno strumento imprescindibile nella formazione dei nostri ragazzi. Ma alcuni bambini non ne hanno più uno e i loro genitori non possono permettersi di fare questa spesa.

Pensaci anche tu: basta una donazione.

Giovanni Affinita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.