• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

CIAK, SI GIRA! Il nuovo progetto che salva i giovani dalla povertà educativa

  • 0

Tutti pronti per una notizia bomba?

La Fondazione Angelo Affinita ha raggiunto un altro grande risultato, che dimostra la qualità dei progetti e delle persone che si spendono per realizzarli.

Ecco qualche indizio sul progetto:

  1. ha a che fare con un’iniziativa di cofinanziamento indetta dalla Fondazione CON IL SUD
  2. rientra nel Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile
  3. ci sono in ballo due bellissime realtà: l’impresa sociale Con i Bambini e la Comunità Nuovi Orizzonti

Ora non resta che unire i punti! Ed ecco la storia.

La Fondazione Angelo Affinita è arrivata seconda nella graduatoria di un’iniziativa di cofinanziamento indetta dalla Fondazione CON IL SUD, grazie a un progetto di grande valore.

Questo progetto, insieme agli altri in gara, ha l’obiettivo di combattere la povertà educativa minorile attraverso attività di recupero, educazione e formazione.

Andiamo in scena? Sì!

Il progetto presentato dalla Fondazione Affinita si chiama CIAK, SI GIRA!, perché vuole mettere in scena un nuovo futuro per i giovani.

Se non conosci la situazione scolastica di questa città, questi dati ti lasceranno senza parole:

  • nell’ultimo anno si è registrato un aumento annuo del +13% di episodi di bullismo e microcriminalità minorile.
  • Dal 2008 il tasso di abbandono della città da parte dei giovani ha raggiunto l’11,59%
  • Il tasso di dispersione scolastica negli istituti di istruzione secondaria raggiunge il 15%

Nel concreto, questi dati descrivono una situazione davvero allarmante, dove scuola e territorio non comunicano.

I giovani sono vittime di una grave povertà educativa, mancano gli spazi di aggregazione e spesso non hanno figure di sostegno da seguire, sia a scuola, che in famiglia.

In altre parole, mancano le opportunità di studio, di formazione professionale e soprattutto di crescere in un ambiente stimolante e protetto.

Sai qual è il motivo principale di tutto questo?

È molto facile dare la colpa solo alla scuola, o solo alle istituzioni assenti o ai genitori che non si occupano dei propri figli.

La verità è che manca il SENSO DI RESPONSABILITÀ condiviso dell’intera comunità verso i propri bambini e giovani.

Ecco perché la Fondazione Affinita ha deciso di presentare un progetto che coinvolge scuole, famiglie, istituzioni e realtà associative su tutto il territorio!

Perché i giovani sono responsabilità di tutta la comunità educante, che li può sostenere in modo da non lasciare nessuno da solo. Nessuna famiglia e nessun bambino.

Ma come funziona nel concreto il progetto CIAK, SI GIRA?

Innanzi tutto, questo progetto coinvolge giovani dagli 11 ai 17 anni a forte rischio di abbandono scolastico. L’obiettivo è quello di creare dei veri e propri presidi educativi e formativi su tutto il territorio cittadino.

E ti spiego come:

  1. Organizzando momenti di formazione per tutta la comunità educante, dagli istituti scolastici, alle famiglie
  2. Organizzando momenti di formazione rivolti ai giovani, per aiutarli a conoscere loro stessi, le loro emozioni e capacità
  3. Dando vita a workshop sulle nuove tecnologie della comunicazione, e in particolare a un vero e proprio studio televisivo!
  4. Mettendo in onda, come conclusione del progetto, un format televisivo creato dai ragazzi per i giovani, che verrà trasmesso sul web e sulle emittenti locali

Il progetto CIAK, SI GIRA! è nato anche grazie al sostegno della Cittadella Cielo di Frosinone, il villaggio solidale della Comunità Nuovi Orizzonti.

È proprio qui, infatti, che i ragazzi potranno ritrovarsi e lavorare nello studio televisivo a fianco di veri professionisti.

Questo progetto non solo offre ai giovani un nuovo spazio di aggregazione. È una via d’uscita alla mancanza di speranza e di obiettivi che spesso accompagna la povertà educativa.

Grazie a CIAK, SI GIRA! tanti giovani vittime delle varie forme del disagio giovanile potranno imparare nozioni che in futuro potranno diventare un vero e proprio mestiere.

Potranno passare del tempo creando qualcosa di bello e positivo. Potranno vedere una realtà diversa, dove cultura e impegno portano a frutti che è bello cogliere insieme!

La Fondazione Affinita è davvero orgogliosa di questo nuovo progetto! E del fatto che, grazie a imprenditori come te, sia stato possibile entrare a far parte di un gruppo di fondazioni e imprese sociali che lottano contro la povertà educativa.

È una lotta importante, che possiamo vincere solo INSIEME a persone coraggiose, che decidono di fare la differenza rimboccandosi le maniche.

Il senso di responsabilità a volte può diventare un peso.

Ma essere responsabili di questi ragazzi e fare qualcosa per loro, qualcosa di davvero importante, regala una GIOIA IMMENSA e tanta leggerezza.

Vuoi sostenerli anche tu insieme alla Fondazione Affinita?

Dona il tuo contributo a favore del progetto CIAK, SI GIRA! E mettiamo in scena il futuro dei giovani di Frosinone!

Angelo Affinita diceva sempre “È l’uomo che fa la differenza”.

Vogliamo provare – INSIEME – a fare la differenza? CLICCA QUI.

Si aprirà una pagina dove potrai dare il tuo contributo decisivo per i progetti della Fondazione, scegliere come aiutarci tramite una donazione libera o tramite l’acquisto del libro dedicato ad Angelo.

Se sei un imprenditore, troverai anche l’opportunità di essere contattato direttamente dalla Fondazione e scoprire come fare crescere la tua azienda aiutando il prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.