• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

Come aiutare bambini e giovani in difficoltà con un semplice gesto d’amore, senza tirare fuori un euro di tasca tua

  • 0

Sai che è possibile sostenere i progetti della Fondazione Angelo Affinita senza mettere mano al portafogli? Con un semplice gesto d’amore puoi scegliere di destinare il tuo 5×1000 alla Fondazione, aiutando bambini e giovani in difficoltà a costruirsi un futuro con le proprie mani, senza fare elemosina. E creando una grande opportunità per la tua azienda

 

In queste giornate di pioggia e di tempo incerto viene difficile pensare all’estate o, addirittura, alle tanto agognate vacanze.

Ma la bella stagione si avvicina e, con essa, un momento che non definirei proprio piacevole, soprattutto per un imprenditore o un libero professionista. Mi riferisco, ovviamente, alla presentazione della dichiarazione dei redditi.

Ormai ci siamo quasi e, come ogni anno, questa incombenza grava sul capo di chi magari vorrebbe investire risorse nella sua attività ed invece si ritrova a pagare tasse su tasse.

Eh, no…non si riesce proprio ad essere di buon umore pensando alla forte tassazione a cui sono sottoposte le imprese. Anche alla luce del fatto che, purtroppo, i soldi dei contribuenti non sempre vanno a finanziare opere meritorie.

Ma dove vanno a finire tutti questi soldi?

Immagino tu te lo sia chiesto più di una volta: il frutto del tuo lavoro, del sacrificio dei tuoi dipendenti che va a finire nelle casse dello Stato. Il che non sarebbe nemmeno un problema se solo si avesse la certezza che i tuoi soldi non servano a coprire i costi della cattiva amministrazione!

Quanto sarebbe bello se, almeno, questo denaro servisse a migliorare i servizi per i cittadini o a dare una mano a chi è in difficoltà, a chi davvero ne ha bisogno?

Sarebbe un sogno, ma purtroppo non abbiamo scelta e bisogna pagare. Eppure qualcosina puoi farlo…ti spiego subito in che modo.

Sai che c’è una parte delle tasse – CHE GIÀ PAGHI – che puoi scegliere tu a chi destinare senza che vada sprecata tra le maglie della nostra ingarbugliatissima macchina amministrativa?

Sto parlando del 5×1000, uno strumento attraverso il quale puoi decidere tu a chi destinare parte delle tue tasse, scegliendo progetti che rispecchino i tuoi principi, creando valore ed opportunità per le persone.

Il 5×1000 è una quota dell’imposta IRPEF che puoi scegliere TU a chi devolvere, destinandola ad associazioni no-profit, volontariato, attività sociali o ricerca scientifica.

Da imprenditore credo che sia importante per te decidere in quale ramo della tua azienda investire e dove ritieni più necessario che si immettano risorse.

Con il 5×1000 hai la possibilità di fare lo stesso e decidere di dare un piccolo contributo per migliorare la realtà che ti circonda.

Ma attenzione! Se non specifichi a chi destinare questa quota delle tue tasse, sappi che andranno a finire insieme a tutte le altre che lo Stato risucchia nel buco nero della burocrazia.

Tu hai la possibilità di evitare che questo accada scegliendo, ad esempio, di destinare il tuo 5×1000 alla Fondazione Angelo Affinita, la prima Fondazione di imprenditori che aiuta giovani e bambini in difficoltà tramite il lavoro e la formazione.

Non trovi sia fantastico? Con un semplice gesto d’amore che NON TI COSTA NULLA, potrai avere la possibilità di sostenere progetti portati avanti con spirito imprenditoriale, proprio come lo faresti tu e che tanti tuoi colleghi hanno già scelto di sostenere.

Grazie al tuo contributo tante persone in difficoltà potranno cambiare la loro vita e avranno la possibilità di farlo con le proprie mani. Ma, nel caso non bastasse, voglio fornirti tre validi motivi per sostenere la Fondazione:

  • perché la Fondazione Affinita non fa elemosina. Siamo contrari ad ogni forma di assistenzialismo e forniamo a tanti bambini, giovani e donne in difficoltà i mezzi per costruirsi un futuro da soli. E lo facciamo attraverso progetti di educazione e formazione professionale, per restituire dignità e valorizzare i talenti
  • saprai sempre come vengono spesi i tuoi soldi: innanzitutto non per sostenere l’amministrazione della Fondazione stessa. Ogni centesimo donato va SOLO a finanziare lo sviluppo dei progetti. Inoltre, tramite continui aggiornamenti, sarai sempre informato sulle varie iniziative e sui risultati ottenuti grazie alle tue donazioni
  • entrerai a far parte di una grande famiglia di imprenditori illuminati, che hanno scelto di investire sul futuro dei giovani, facendo rete e creando sinergie che portano la Fondazione ad ottenere risultati sempre migliori e gli imprenditori stessi a trovare nuovi amici che condividono gli stessi ideali e insieme ai quali far nascere, magari, delle collaborazioni. Cliccando qui potrai anche ascoltare le loro testimonianze.

Oggi hai l’occasione di cogliere questa grande opportunità. E di cambiare la vita a tantissimi ragazzi, strappandoli alla miseria ed alla violenza e restituendogli la dignità ed il coraggio di sognare un futuro migliore.

E ti ricordo che tutto questo non ti costa nulla in quanto il 5×1000 viene automaticamente detratto dalle tue imposte. Scegli di destinarlo a chi lo trasformerà in un AIUTO CONCRETO con la concretezza e la capacità di portare a termine un progetto che solo gli imprenditori come te posseggono.

Destinare il 5×1000 alla Fondazione Angelo Affinita è molto semplice:

  1. chiedilo direttamente al tuo commercialista, e lo farai lui per te
  2. nella dichiarazione dei redditi, indica il codice fiscale 92 05 21 60 626, apponendo la tua firma nell’apposito riquadro “Scelta per la destinazione dell’otto e del cinque per mille dell’IRPEF”.

DONA OGGI il tuo 5×1000 alla Fondazione Angelo Affinita ed entra anche tu a far parte di una vera impresa sociale e solidale. Un’impresa d’amore.

Angelo Affinita diceva sempre “È l’uomo che fa la differenza”.

Vogliamo provare – INSIEME – a fare la differenza? CLICCA QUI.

Si aprirà una pagina dove potrai dare il tuo contributo decisivo per i progetti della Fondazione, scegliere come aiutarci tramite una donazione libera o tramite l’acquisto del libro dedicato ad Angelo.

Se sei un imprenditore, troverai anche l’opportunità di essere contattato direttamente dalla Fondazione e scoprire come fare crescere la tua azienda aiutando il prossimo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.