• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

Concorso artistico per il Calendario 2019

La Fondazione Angelo Affinita onlus si occupa di vari settori tra cui: Sostegno all’infanzia, Educazione e Formazione professionale.
Nell’ambito del Sostegno all’educazione, in favore di giovani e di minori del territorio (borse di studio e borse lavoro), indice per il 3° anno consecutivo, sul tema del CORAGGIO:

Terza edizione del concorso artistico

“12 Artisti per il calendario della Fondazione Angelo Affinita onlus”

L’obiettivo del concorso è selezionare 12 giovani artisti per il calendario 2019, della Fondazione Angelo Affinita onlus, dando così loro visibilità e risonanza per spronarli a continuare nella loro arte.

Dovrai realizzare un’opera che mostri in maniera chiara e concreta la rappresentazione del CORAGGIO, che il tema di quest’anno.

REGOLAMENTO
La partecipazione a tale concorso è consentita a tutti coloro che abbiano:

a) preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei dati personali e acconsentito al trattamento dei dati;
b) accettato le condizioni generali previste dai successivi articoli;
c) abbiano un reddito ISEE (autocertificazione) non superiore a 10.000,00 €; da consegnare unitamente all’opera originale.

Il presente concorso non ha fini commerciali ed ha come obiettivo quello di far emergere la competenza e l’inventiva dei partecipanti attraverso disegni artistici.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
1. La partecipazione al concorso è gratuita.
2. Possono partecipare al concorso sia artisti professionisti sia amatoriali a partire dal 14° anno di età, sino al 30°.
3. Sono ammesse opere pittoriche dipinte con tecniche: olio, acrilico, acquarello, pastelli e tecniche miste; con supporto: legna, tavoletta, tela. Le dimensioni devono essere 50×50 cm. E’ consentita la presentazione di una sola opera per artista.
4. Non sono ammesse opere con contenuti, di nudo esplicito e/o volgare, violenza o altri generi lesivi del buongusto e della morale. L’Organizzazione potrà, a suo insindacabile giudizio, escludere opere candidate, nel caso le ritenga fuori tema, non conformi alle regole, di scarsa qualità, indegne o per qualsiasi altro motivo ritenuto valido. I disegni devono essere originali, di proprietà del concorrente.
5. Entro il termine 30 settembre 2018, l’artista dovrà compilare il form di partecipazione e caricare una sola foto della propria opera, in formato .jpg di dimensioni max 4 Mb in questa pagina dedicata del sito della Fondazione: www.fondazioneangeloaffinita.org/concorso-calendario-2019
6. Qualora, nei disegni, vi siano raffigurate persone, l’artista ha il dovere di informare gli eventuali interessati (persone ritratte) e di procurarsi il consenso di questi ultimi ove necessario come stabilito dalla legge Codice della Privacy, Decreto legislativo, testo coordinato, 30.06.2003 n° 196 e successive modifiche. In particolare, l’artista sarà tenuto a fornire, unitamente al disegno: nel caso in cui i disegni ritraggano terzi soggetti, la liberatoria firmata e compilata dal soggetto ritratto (Allegato A, corredata da copia del documento di identità di quest’ultimo); in caso di soggetti minorenni, autorizzazione e liberatoria devono essere firmate (Allegato B) da entrambi i genitori, dei quali dovrà essere fornito anche copia del documento di identità, da allegare alla liberatoria. Il mancato rispetto della presente clausola comporta l’eliminazione dal Concorso.
7. Entro il termine 1° settembre 2018 le opere saranno valutate ad insindacabile giudizio di una Giuria presieduta dal Presidente della Fondazione.
8. I dodici artisti selezionati dovranno entro il 30 ottobre 2018, consegnare l’opera originale per l’organizzazione della mostra finale (unitamente alla certificazione ISEE). Le opere saranno lasciate in proprietà alla Fondazione. La mancata consegna dell’opera entro il termine indicato comporterà l’esclusione dell’artista dal calendario e lo scorrimento della graduatoria con l’artista successivo.

Condizioni di partecipazione e Responsabilità dell’autore.
Ogni partecipante conserva la proprietà intellettuale dei disegni trasmessi, ma concede l’utilizzo delle stesse alla Fondazione a scopi promozionali, senza fini di lucro. Le opere consegnate non verranno restituite ma resteranno di proprietà alla Fondazione. Ogni partecipante è unico responsabile di quanto forma oggetto della sua immagine, pertanto s’impegna ad escludere ogni responsabilità della Fondazione nei confronti di terzi. In particolare dichiara di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inediti e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggono soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto. Ogni partecipante accetta incondizionatamente tutte le norme del presente regolamento.

1.1 ISCRIZIONE AL CONCORSO
Connettersi al sito www.fondazioneangeloaffinita.org
Aprire la pagina dedicata del concorso: www.fondazioneangeloaffinita.org/concorso-calendario-2019
e compilare il modulo di partecipazione in tutte le sue parti, inviando una sola foto dell’opera (in formato jpg di dimensioni max 4 Mb), corredata dall’eventuale documentazione di cui sopra, da inviare al seguente indirizzo mail: info@fondazioneangeloaffinita.org.
Il mancato rispetto anche di uno solo dei punti sopra elencati comporta la non ammissibilità.

1.2 SCADENZE
Il termine ultimo per l’iscrizione e l’invio delle opere è il 30 settembre 2018.
La premiazione avverrà entro novembre 2018.

2. DIRITTI D’AUTORE E DIRITTI D’USO
I diritti d’autore rimangono interamente all’autore che ha preparato il dipinto ad eccezione di quanto previsto al successivo punto. Il partecipante, caricando le immagini, dichiara implicitamente di esserne autore e di detenerne tutti i diritti. Inviando le opere, il partecipante solleva gli organizzatori da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore dei disegni e alla violazione dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso ai disegni inviati.

Gli autori delle opere, con la partecipazione al Concorso, concedono tutti i diritti d’uso, riproduzione ed eventuale rielaborazione delle stesse alla Fondazione che, in caso di utilizzo, comunque senza fini di lucro, si impegneranno a nominare gli autori a cui è riconosciuto oltre il diritto di citazione, anche una borsa di studio.

L’autore dell’opera inviata alla selezione garantisce che l’opera stessa è esclusivo frutto del proprio ingegno e che tale opera possiede i requisiti di novità e di originalità.

3. INVIO OPERE
I candidati selezionati saranno contattati successivamente per la consegna delle opere.

4. GIURIA E PREMIAZIONE
La giuria procederà alla selezione e alla valutazione delle foto ricevute procedendo all’assegnazione dei premi.
Le migliori 12 foto saranno pubblicate sul calendario della Fondazione 2019. Le decisioni prese dalla giuria sono insindacabili.
La Fondazione Affinita si riserva il diritto di:
a) assegnare solo parzialmente i premi messi a concorso e di integrare le opere necessarie al completamento del calendario con altre di sua scelta;
b) di non assegnare alcun premio, ove ritenga, a suo insindacabile giudizio che alcuna delle opere pervenute sia degna di pubblicazione;
c) di utilizzare per la pubblicazione anche opere presentate da soggetti non rientranti nei parametri del bando (età e reddito), pur escludendo, in tal caso, l’assegnazione della borsa di studio di € 500,00.

I vincitori o chi ne fa le veci, saranno invitati alla premiazione dalla Fondazione che avverrà nel mese di novembre 2019.

4.1 PREMIAZIONE:
I vincitori delle 12 opere che saranno rappresentate nel calendario riceveranno una borsa di studio pari a 500,00€, subordinatamente alla verifica dei requisiti di cui al presente bando e salvo quanto indicato al punto 4. lettera c).

5. ESONERO DI RESPONSABILITA’

Il promotore e tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione declinano ogni responsabilità per: errori, cancellazioni, problemi tecnici, mancato funzionamento delle linee di comunicazione che dovessero presentarsi nella trasmissione dei disegni; qualsiasi informazione incorretta o inaccurata derivante da errori dei concorrenti; qualsiasi danno alle persone o cose che possa essere causato direttamente o indirettamente, in tutto o in parte, dalla persona partecipante al bando o dal ricevimento dei premi; utilizzo non autorizzato delle immagini partecipanti.

6. PRIVACY
Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Lgs. 196/2003 tutti i dati personali saranno trattati ai soli fini della partecipazione al presente contest. La partecipazione al bando presuppone l’accettazione integrale del presente regolamento

7. CAMBIAMENTI E MODIFICHE

L’organizzazione si riserva il diritto di apportare modifiche al presente regolamento purché non ne alterino sostanzialmente il contenuto. Eventuali modifiche ed integrazioni potranno essere adottate dall’organizzazione a tutela e salvaguardia dei contenuti artistici del concorso.

CONCORSO TERMINATO