• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

Perché questo progetto aiuterà la tua azienda a decollare (e aprirà il tuo cuore alla speranza)

  • 0

Oggi voglio raccontarti una storia che non ti lascerà indifferente.

Se stai cercando un’emozione forte, qualcosa che possa scuoterti, sei nel posto giusto.

Magari è stata una giornata difficile al lavoro, c’è qualche problema da risolvere e ti stai chiedendo qual è la strada migliore da prendere per aiutare la tua azienda a fare un salto nel futuro.

Beh, credo proprio che la storia di Giulia ti sarà di aiuto.

Giulia ha 36 anni, ed è arrivata alla Cittadella Cielo della comunità Nuovi Orizzonti a Frosinone otto anni fa, dopo la morte del padre:

“Avevo una carriera spianata, tra Verona e Dubai, nel mondo del marketing. Ma ero assuefatta a desideri tossici e circondata da persone sbagliate”.

Dopo anni di dipendenza da droghe e alcol, dopo tanta solitudine e il dolore di una vita priva di amore e di dignità, Giulia si è resa conto di aver raggiunto il baratro e di trovarsi all’inferno.

Un inferno di piaceri effimeri, freddo denaro e rapporti illusori.

Ci sono due possibili conclusioni alla storia di Giulia.

Una è quella che, forse, molti si immaginano: un’overdose. L’altra conclusione invece vede una mano tesa e un lungo percorso di guarigione delle ferite dell’anima.

Giulia ha avuto la fortuna di trovare sul suo cammino la comunità Nuovi Orizzonti.

Una comunità di accoglienza fondata all’inizio degli anni ’90 da Chiara Amirante, che ha accolto la chiamata di Dio ad andare per le strade per prendersi cura di quello che lei stessa chiama “il popolo della notte”.

Sono giovani e giovanissimi, tossicodipendenti, schiavi del gioco d’azzardo o di altre forme di dipendenza. Sono le vittime delle varie forme di disagio giovanile, dai disturbi alimentari alla solitudine cronica, che vagano persi senza una meta.

Fra queste persone c’era anche Giulia, che con coraggio e forza di volontà è riuscita a ricucire i pezzi della propria vita e a ricominciare da capo.

Oggi prepara il giorno del suo matrimonio con Luca, un ex tossicodipendente che ha conosciuto nella Cittadella Cielo di Frosinone.

Dopo anni di dipendenza dall’eroina, molte ricadute e un’overdose che lo ha portato a un passo dalla morte, Luca si è rialzato e sta dipingendo le mura dell’appartamento in affitto con cui andrà a vivere con Giulia.

È una bella storia, vero?

Certo, ma ti starai di sicuro chiedendo: e io cosa c’entro?

Aspetta e capirai. Prima voglio spiegarti che cos’è la Cittadella Cielo.

La Cittadella Cielo è un villaggio solidale dove persone come Giulia e Luca vengono accolte e aiutate a rialzarsi e ritrovare la propria dignità.

Qui gli ospiti del centro di accoglienza vivono insieme ai volontari, alle guide spirituali e a tutti coloro che fanno parte di associazioni e cooperative che collaborano con Nuovi Orizzonti.

La Cittadella è un faro di speranza per moltissimi giovani che hanno perso tutto nella vita.

Ci sono laboratori artistici, culturali, ma anche molte attività che danno a chi ha bisogno di aiuto l’opportunità di accrescere la propria professionalità e iniziare a ricostruire la propria vita dal punto uno: il lavoro.

Fonte dell’immagine: pagina Facebook di Nuovi Orizzonti

 

Ecco perché la Fondazione Angelo Affinita ha deciso di sostenere Nuovi Orizzonti e il progetto di questo villaggio.

Il metodo di Chiara Amirante, basato sull’arte di amare e sul Vangelo, ha l’obiettivo di rendere indipendenti le persone, di farle sentire amate e di dar loro gli strumenti con cui camminare con le proprie gambe.

Qui entri in gioco tu e il futuro della tua azienda.

Prova a pensarci: qual è il migliore investimento che puoi fare per farla crescere? Esatto: i giovani di talento.

Dando loro le opportunità per crescere e formarsi ad alti livelli assicurerai alla tua attività un futuro di sviluppo.

Ecco perché ti chiedo di sostenere la Cittadella Cielo di Nuovi Orizzonti insieme alla Fondazione Affinita.

Ragazzi come Giulia e Luca meritano una seconda opportunità per valorizzare il proprio talento e lasciare una traccia positiva nel mondo. È solo creando un volano di crescita comune che riusciremo a dare un futuro all’economia del nostro paese.

La Fondazione Affinita è una fondazione d’impresa. Significa che sostiene progetti che creano benefici a lungo termine e investono nel valore delle persone.

Tanti imprenditori illuminati hanno scelto di entrare nella famiglia della Fondazione Affinita.

Ora è arrivato il TUO momento di FARE LA DIFFERENZA.

Abbiamo bisogno di imprenditori come te per dare un futuro a bambini e giovani in difficoltà!

Credimi: è la scelta migliore che puoi fare, e riempirà il tuo cuore di speranza e della GIOIA DI DONARE.

Angelo Affinita diceva sempre “È l’uomo che fa la differenza”.

Vogliamo provare – INSIEME – a fare la differenza? CLICCA QUI.

Si aprirà una pagina dove potrai dare il tuo contributo decisivo per i progetti della Fondazione, scegliere come aiutarci tramite una donazione libera o tramite l’acquisto del libro dedicato ad Angelo.

Se sei un imprenditore, troverai anche l’opportunità di essere contattato direttamente dalla Fondazione e scoprire come fare crescere la tua azienda aiutando il prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.