• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

Quanto bene abbiamo COSTRUITO INSIEME quest’anno? I dati ti sorprenderanno - Fondazione Angelo Affinita

Quanto bene abbiamo COSTRUITO INSIEME quest’anno? I dati ti sorprenderanno…

  • 0

Oggi mi è tornata in mente una frase, una frase che mi disse mio padre la prima volta che andammo ad Assisi, alla Cattedrale superiore, mentre salivamo, con mia madre e i miei fratelli si fermò a guardare tutta quella bellezza.

Poi si girò e mi disse: Guarda dove ti ho portato!

Allo stesso modo oggi io voglio fare con te, voglio portarti a vedere e a leggere quello che abbiamo realizzato insieme. Voglio mostrarti quanto siamo arrivati lontano insieme e come ci siamo riusciti.

Tutto quello che ti mostro, se sei un lettore abituale, se sei un sostenitore della Fondazione Angelo Affinita, è fatto anche con il tuo contributo.

Voglio iniziare da Casa do Menor, il nostro progetto più longevo che ogni anno salva centinaia di ragazzi dall’incubo della Crackolandia, da quella terra del crack, droga che nelle periferie brasiliane spopola come “droga di strada” tra i ragazzini e i più poveri.

Grazie all’aiuto della Fondazione Angelo Affinita, Padre Renato Chiera è riuscito a rafforzare e migliorare qualitativamente il lavoro e le strutture della Casa do Menor in Brasile con la finalità di azioni di prevenzione, accoglienza e riabilitazione dei “cracudos”, bambini e giovani consumatori di droga.

Abbiamo investito in questo progetto, nel solo 2015, ben 35.000 euro grazie al TUO AIUTO.

Vedi cosa abbiamo fatto?

Ma non è finita, parliamo di “Adotta una mamma e un bambino”, un progetto promosso dalla Comunità Casa Rut –Suore Orsoline SCM di Caserta, che gestisce un centro di accoglienza per giovani donne migranti, spesso incinta o con figli.

Il progetto mira a sostenere economicamente, per un periodo che va dai sei mesi ad un anno, le mamme che da sole, insieme ai loro piccoli, intraprendono il difficile cammino di integrazione nel nostro Paese.

Ti racconto per esempio, dei 2.600 euro che abbiamo investito per due bambini, di cui vogliamo mantenere l’anonimato, che avevano bisogno di trattamenti particolari legati alle loro condizioni di salute.

GRAZIE A TE QUESTI RAGAZZI HANNO ADESSO UNA VITA NORMALE!

Ne sei contento?

C’è di più. Per esempio posso dirti dei 4.636 euro che abbiamo versato per la caritas di Benevento il 15 ottobre del 2015 sul progetto #FUORIDALFANGO seguito all’alluvione che ha duramente colpito la città di Benevento e la sua provincia lo scorso anno.

Posso dirti dei 7.000 EURO PER IL MASTER IPE che nascono dalla volontà di sostenere studenti   particolarmente meritevoli, sopperendo alle difficoltà economiche che ne impediscono l’accesso ad una formazione qualificata, limitandone il futuro inserimento nel mondo del lavoro.

Posso raccontarti tutto questo solo perché lo abbiamo costruito insieme

Vedi dove siamo arrivati INSIEME? Guarda dove ci hai portato!

Angelo Affinita diceva sempre “È l’uomo che fa la differenza”.

Vogliamo provare – INSIEME – a fare la differenza? CLICCA QUI. Si aprirà una pagina dove potrai dare il tuo contributo decisivo per i progetti della Fondazione, scegliere come aiutarci tramite una donazione libera o tramite l’acquisto del libro dedicato ad Angelo Affinita.

Se sei un imprenditore, troverai anche l’opportunità di essere contattato direttamente dalla Fondazione e scoprire il segreto per fare crescere la tua azienda aiutando il prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.