• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

Articoli taggati :

Casa dei Cristallini

In che modo un quartiere degradato può diventare un esempio ed entusiasmare il Presidente della Repubblica?

Al Rione Sanità, l’impegno di tante associazioni e degli abitanti del quartiere ha permesso di compiere un miracolo, trasformando il covo delle “paranze dei bambini” in un modello di sviluppo e di emancipazione culturale. Ed entusiasmando il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Scopri come è stato possibile raggiungere questi risultati e cosa puoi fare tu…

maggiori informazioni

Dalla “paranza dei bambini” al progetto che combatte l’abbandono scolastico e dà un futuro ai giovani di Rione Sanità

“La paranza dei bambini” ha scosso il pubblico della scorsa Berlinale. Di fronte ai vicoli di Rione Sanità e agli occhi di dei bambini di camorra, la giuria non ha avuto dubbi: l’opera di Claudio Giovannesi, tratta dal romanzo di Roberto Saviano, merita il premio come miglior sceneggiatura. Questa è una notizia interessante non solo…

maggiori informazioni

Perché il tuo ruolo è fondamentale per trasformare la vita di tanti bambini in difficoltà in un percorso di gioia e soddisfazione

Poco tempo fa La Repubblica ha pubblicato una bellissima intervista a Don Antonio Loffredo, il parroco di Rione Sanità (puoi trovarla qui). Te ne parlo perché Don Antonio è una di quelle persone che hanno messo la loro vita al completo servizio degli ultimi. Fra i tanti progetti che ha creato in questi anni, ce…

maggiori informazioni

[Imprenditore per amore] Ovvero: come mettere le tue capacità al servizio dei bambini e portare la tua azienda al successo

L’altro giorno riflettevo sul fatto che il significato della frase “FARE LA DIFFERENZA” non è per niente scontato. Molto spesso quando ci sentiamo dire “fai la differenza”, il primo pensiero che ci viene in mente è: perché proprio io devo fare di più? La mia vita è già piena di responsabilità, la mia azienda richiede…

maggiori informazioni

Io sono Felice! La casa dei Cristallini partecipa al progetto del museo MADRE di Napoli

Se conosci la Fondazione Affinita, sai quanta importanza diamo all’arte. È uno strumento molto potente, perché crea integrazione e può liberare la creatività dei più piccoli senza distinzione di identità, cultura o provenienza sociale. Ogni anno, ad esempio, organizziamo il concorso per il calendario artistico della Fondazione. Un bando aperto a giovani artisti dai 14…

maggiori informazioni

Perché il ruolo degli imprenditori è fondamentale nella lotta al disagio giovanile

Qualche giorno fa ho letto un’intervista che mi ha davvero colpito. L’intervistato era Don Antonio Loffredo, il “parroco ribelle” del Rione Sanità di Napoli, quartiere tristemente famoso per i recenti episodi di violenza da parte delle baby gang. Si è parlato molto di questi gruppi di minorenni violenti, cercando le cause del fenomeno nella malavita,…

maggiori informazioni

[VIDEO TESTIMONIANZA] Gina Bonsangue della Casa dei Cristallini al Charity Gala 2018

https://fondazioneangeloaffinita.org/wp-content/uploads/2018/04/Testimonianza-di-Gina-Bonsangue-al-Charity-Gala-2018-Fondazione-Angelo-Affinita-17-marzo-2018.mp4   “L’amore combatte, l’amore resiste, l’amore vince”. Con queste bellissime parole Gina Bonsangue ci ha parlato di un progetto che è prima di tutto un prodotto d’amore: La casa dei Cristallini. La Fondazione Angelo Affinita sostiene da qualche tempo questa associazione, che si è inserita in punta di piedi in uno dei quartieri più…

maggiori informazioni

Vuoi aiutare i bambini di Rione Sanità ad avere un futuro? Scopri come fare, basta un piccolo gesto!

Meno di un mese fa abbiamo festeggiato insieme i vincitori del concorso 13 artisti per il calendario della Fondazione Angelo Affinita 2018. Palazzo San Teodoro di Napoli ha ospitato una bellissima mostra aperitivo, dove tanti amici della fondazione hanno ammirato le opere dei giovani pittori. Grazie a borse di studio di 500 euro l’una, questi…

maggiori informazioni
  • 1
  • 2