• La Prima Fondazione Di Imprenditori Che Aiuta Giovani E Bambini In Difficoltà Tramite Il Lavoro E La Formazione

[VIDEO] Il segreto per farsi stimare dai propri colleghi e rendere il posto di lavoro un luogo piacevole in cui andare - Fondazione Angelo Affinita

[VIDEO] Il segreto per farsi stimare dai propri colleghi e rendere il posto di lavoro un luogo piacevole in cui andare

  • 0

Ricordi Nunzia Schiano? La madre “verace” del film Benvenuti al Sud?

È lei a leggere nel video che trovi qui sotto la commovente lettera che i dipendenti di Angelo Affinita gli hanno dedicato dopo la sua morte.

“VEDERE LE ASPIRAZIONI VOLARE INSIEME AI SOGNI”.

Come si fa a farsi stimare dai propri dipendenti? Come è possibile trasformare il luogo di lavoro in un posto piacevole? Io ti consiglio di guardare il commovente video che ti posto qui sotto.

Lo faccio perché voglio farti partecipe di un momento che mi ha particolarmente commosso, che ha commosso tanti degli amici più cari della nostra Fondazione.

In questo video l’attrice napoletana Nunzia Schiano, resa famosa dal film Benvenuti al Sud, legge la lettera che i dipendenti di Angelo Affinita hanno voluto dedicargli, dopo la morte.

Una parte mi ha particolarmente colpito:

Onestà, lealtà, tanti sono i vocaboli che potremmo utilizzare per descrivere la tua personalità […] ma fra tutte, preminente è stata la tenacia nel credere in quei progetti che trasformandosi in realtà ti hanno permesso di realizzare un gruppo aziendale fonte di orgoglio”.

È questo un grande gesto di affetto che mi commuove e mi inorgoglisce personalmente. Considero questo il vero lascito del lavoro imprenditoriale di Angelo. La tenacia, quella di cui parlano i dipendenti, è stata il marchio che ha voluto imprimere a tutti i suoi progetti.

Sono gli uomini che fanno crescere le aziende”.

Così noi ci rifacciamo a questo retaggio anche nella cura della Fondazione che ad Angelo Affinita è dedicata, segui i nostri progetti, prova a dare anche tu il tuo contributo, perché quello che conta è “Vedere le aspirazioni volare insieme ai sogni”.

Angelo Affinita diceva sempre “È l’uomo che fa la differenza”.

Vogliamo provare – INSIEME – a fare la differenza? CLICCA QUI. Si aprirà una pagina dove potrai dare il tuo contributo decisivo per i progetti della Fondazione, scegliere come aiutarci tramite una donazione libera o tramite l’acquisto del libro dedicato a mio padre.

Se sei un imprenditore, troverai anche l’opportunità di essere contattato direttamente dalla Fondazione e scoprire come fare crescere la tua azienda aiutando il prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.